Zanzariere detraibili (bonus 50%)

Stai cercando delle nuove zanzariere per la tua casa che, oltre ad essere belle ed efficaci, siano anche detraibili? Qui sei nel posto giusto: ti mostreremo un paio di zanzariere che rientrano nei criteri dell’ecobonus zanzariere 2020, che abbiamo installato a Milano giusto qualche giorno fa.

Detrazione fiscale sulle zanzariere 2020: in cosa consiste

Il bonus zanzariere è una detrazione IRPEF, presente nella Legge di Bilancio 2020. Insieme al bonus tende, rientra nel bonus schermature solari.
In sostanza, si tratta di una detrazione dell’IRPEF (o dell’IRES) quest’anno pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto delle zanzariere, da ripartire su 10 quote annuali.

Possono beneficiare della detrazione chiunque abbia un diritto di godimento reale sull’immobile in questione, che può essere sia un’abitazione privata, sia un locale commerciale o produttivo. Nel primo caso la detrazione sarà sull’IRPEF, mentre nel secondo sull’IRES.

Quindi, hanno diritto alla detrazione sia le persone fisiche (che possono esser proprietari o affittuari dell’abitazione), sia i soggetti giuridici (imprese e associazioni.

Sono detraibili solo alcuni tipologie di zanzariere e cioè quelle che:

  • hanno la marchiatura CE (la certificazione di conformità agli standard comunitari di salute e sicurezza);
  • possiedono valore Gtot inferiore a 0,35 (parametro che misura la capacità di schermare la luce e quindi migliorare l’efficienza energetica dell’immobile)
  • vengono applicate a protezione di una vetrata;
  • sono mobili;
  • sono poste all’estero della finestra, all’interno o integrate nell’infisso.

Per ulteriori informazioni, visita il sito di ENEA.

 

Le zanzariere detraibili installate a Milano

Nelle foto puoi vedere delle zanzariere che abbiamo montato pochi giorni fa in un’abitazione di Milano. Rientrano nei parametri imposti dall’ecobonus zanzariere, quindi sono detraibili del 50%.

Le prime sono zanzariere plissettate, che si chiudono su sè stesse a fisarmonica e non richiedono l’installazione di un cassonetto. Sono perfette per una finestra.

Le altre invece sono zanzariere scorrevoli a 4 ante, con rete Tuffscreen, resistente e ideale per aperture di grandi dimensioni, come una porta finestra.

Il committente del lavoro ora è entusiasta: non solo ha le zanzariere che ha sempre vuoluto, ma beneficierà di un detrazione del 50% di ciò che ha speso.

 

Contattaci
Condividi sui social
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin